Le Manifestazioni

Staff Only

Articoli

14 e 21 Aprile 2010

Studio Teologico per Laici  di Santa Croce
 
Società Dantesca Italiana
 
Fondazione il Fiore
 
Con il Patrocinio del  
Comune di Firenze
 
Convegno
Jacopone da Todi
omo vertüoso posto en loco tempestoso
 
Saluto
Padre Antonio Di Marcantonio
Rettore della Basilica di Santa Croce
 
Introduce e coordina
M. Grazia Beverini Del Santo
Presidente della Fondazione il Fiore
 
Interventi
Giulia Barone
Università degli Studi La Sapienza di Roma
Jacopone, voce della spiritualità francescana
 
Giancarlo Garfagnini
Università degli Studi di Firenze
Tra Celestino V e Bonifacio VIII:
un francescano impolitico
 
Eleonora Negri
Università degli Studi di Firenze
Musica, drammaticità e accensioni teatrali
nelle intonazioni dello “Stabat mater”
 
Mercoledì 14 aprile 2010, ore 16.30
Sala del Cenacolo di S. Croce
Firenze, Piazza S. Croce 16
...
 ..
* * *
...

 

Ministero per i Beni e le Attività Culturali 
 Settimana della Cultura 2010
...
...
Studio Teologico per Laici di Santa Croce
 
Società Dantesca Italiana
 
Fondazione il Fiore
 
Con il Patrocinio del  
Comune di Firenze
 
Saluto
Padre Antonio Di Marcantonio
Rettore della Basilica di Santa Croce
   
Specchio de veretate
   
Testo scenico di Marco Marchi
dalle Laude di Jacopone da Todi
 
Musiche di Arvo Pärt
 
Voce recitante: Francesco Manetti
     
A cura di
M. Grazia Beverini Del Santo
Presidente della Fondazione il Fiore
 
   
Mercoledì 21 aprile 2010, ore 18.00
Sala del Cenacolo di S. Croce
Firenze, Piazza S. Croce 16
 .
* * *
.
La Fondazione il Fiore, con la terza manifestazione dedicata al Francescanesimo, ricorda l’istituzione, da parte di San Francesco nel 1217, del Convento delle Clarisse di Santa Maria in Monticelli, il primo dopo quello di San Damiano in Assisi, che, della Fondazione il Fiore,  sorgeva nelle immediate vicinanze e di cui il tempo ha cancellato “fin le ruine”.
La Fondazione il Fiore ha come progetto ed impegno, da un parte, quello di mantenere vivo nella memoria il nome del Convento di Monticelli, dove cominciarono le prime pagine di una storia lunga otto secoli (che ancora dura nell’attuale Convento delle Clarisse di Ruffignano), dall’altra di contribuire alla inesauribile riflessione sulle tematiche della spiritualità francescana.
Per la realizzazione di questo progetto e di altri futuri, la Fondazione ringrazia due importanti e prestigiose Istituzioni culturali come lo Studio Teologico per Laici di Santa Croce e la Società Dantesca Italiana.
/