Le Manifestazioni

Staff Only

23 novembre 2017 - Arundhati Roy e il coraggio delle Donne - In occasione della Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le Donne

 

Fondazione il Fiore

Biblioteca Umanistica, Università degli Studi di Firenze

In occasione della Giornata Internazionale

per l’eliminazione della violenza contro le Donne

Arundhati Roy

e il coraggio delle Donne

Arundhati Roy, Foto by jeanbaptisteparis

Saluto

Floriana Tagliabue

Direttore della Biblioteca Umanistica

Interviene

Fabrizia Baldissera

Coordina

Maria Giuseppina Caramella

 

 

La “Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne” è una ricorrenza istituita dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite, che ha designato il 25 novembre come data della ricorrenza. Questa data fu scelta in ricordo del brutale assassinio, nel 1960, delle tre Sorelle Mirabal - Patria, Minerva e Maria Teresa - considerate esempio di donne rivoluzionarie per l'impegno con cui tentarono di contrastare il feroce regime di Rafael Leónidas Trujillo, il dittatore che tenne la Repubblica Dominicana nell’arretratezza e nel caos per oltre 30 anni.

Arundhati Roy (Shillong, 24 novembre 1961) è una scrittrice indiana e un'attivista politica impegnata nel campo dei diritti umani, dell'ambiente e dei movimenti anti-globalizzazione. Nel 1997 ha vinto il Premio Booker col suo romanzo d'esordio, "Il dio delle piccole cose" (The God of Small Things). Il suo secondo romanzo, a 20 anni dal precedente, si intitola "Il ministero della suprema felicità" (The Ministry of Utmost Happiness) ed è uscito in contemporanea in Italia, USA e Regno Unito nel giugno 2017 (Fonte: Wikipedia).

 

Giovedì 23 novembre 2017, ore 17.00

Sala Comparetti, Biblioteca Umanistica

Firenze, Piazza Brunelleschi n. 3-4

LogoNuovo Biblioteca Umanistica                LOGO Fond 2017 COL ORIZ legg

Info: 055.225074 - www.fondazioneilfiore.it - www.facebook.com/FondazioneilFiore

 

/