Le Manifestazioni

Staff Only

8 ottobre 2012 - Incontro con Claribel Alegría

Fondazione il Fiore

Centro Studi Jorge Eielson

 

Per la serie “Poesia di Firenze, Poesia del Mondo a Firenze”

 

Incontro con

Claribel Alegría

 

 Saluto

Maria Giuseppina Caramella

 

Interventi

Antonella Ciabatti, Andrea Spadola

 

A cura di

Martha Canfield

 

 

Lunedì, 8 ottobre 2012, ore 17.00

Firenze, Via di San Vito 7

 

  

 

Info: 055.224774

www.fondazioneilfiore.it

 

Claribel Alegría, poeta e narratrice, tradotta in quindici lingue, è tra i maggiori protagonisti della letteratura ispanoamericana.

Nata il 12 maggio 1924 a Estelí, in Nicaragua, da padre nicaraguense e madre salvadoregna, trascorse l’infanzia e l’adolescenza nel Salvador. Nel 1943 si trasferì negli Stati Uniti per studiare alla George Washington University, dove si laureò in Lettere e filosofia.

Lì conobbe Darwin J. ("Bud") Flakoll, che sposò nel 1947 e dal quale ebbe tre figlie e un figlio. L’anno successivo, grazie all’aiuto di Juan Ramón Jiménez, uscì il suo primo libro di poesie, “Anillo de Silencio". Tornata in patria, entrò a far parte del Fronte Sandinista di Liberazione Nazionale, d’ispirazione marxista, e fu coinvolta nelle proteste non violente contro la dittatura di Anastasio Somoza.

Nel 1979, abbattuto Somoza, il Fronte Sandinista prese il potere, ma Claribel non tornò in patria prima del 1985, cioè quando Daniel Ortega, dirigente militare del Fronte, divenne Presidente. Nel 1978 ricevette a Cuba il prestigioso premio letterario «Casa de las Américas».

Dopo aver vissuto in diversi paesi europei e latinoamericani, nel 1979 Claribel e Darwin si trasferirono in

Nicaragua portando avanti spesso lavori in collaborazione; tra le altre cose, scrissero insieme varie testimonianze sulla realtà centroamericana.

Bud Flakoll è coautore di diversi romanzi di Claribel e ha tradotto in inglese molte delle sue opere.

Dopo la sua morte, avvenuta nel 1995, lei pubblicò “Tristeza”, una toccante raccolta di poesie d’amore dedicate a lui.

Nel 2006 Claribel Alegría ricevette il «Neustadt International Prize for Literature». Oggi vive a Managua, la capitale del Nicaragua, avendo al suo attivo una produzione ricchissima, che comprende romanzi, saggi, raccolte poetiche e libri per bambini.

Nel 2011 per Incontri Editrice è uscita la prima traduzione italiana di una sua opera, il romanzo “Ceneri d’Izalco”, scritto nel 1966 a quattro mani con Darwin J. Flakoll. Nel settembre 2012, con la stessa casa editrice, uscì la raccolta poetica “Alterità”.

/